Tutto sull’eroina a Pisa, in una sera • Replica

Venerdì 18 aprile

Officine Garibaldi, Via Vincenzo Gioberti, 39, 56124 Pisa PI

In città, sostiene la polizia, s’arriva da mezza Toscana per comprare eroina. Pisa, cioè, è una piazza di spaccio regionale. I risaputi traffici in Stazione, o alle Vettovaglie, sono l’esigua traccia di un fenomeno vasto e ignoto ai più. Lo smercio della “roba”, in prevalenza, non accade in strada, ma presso abitazioni private, gestito spesso da insospettabili individui. E foraggia ‘ndrangheta e camorra. E istiga ragazzine, per una dose da fumare, a prostituirsi agli spacciatori.
Giovedì 18 aprile, alle Officine Garibaldi, Seconda Cronaca svelerà l’esito di una dirompente inchiesta sull’eroina a Pisa. Tra immagini esclusive, cronache e infografiche, scoprirete i meccanismi di quest’occulto e intricato giro, confidati da poliziotti e testimoni anonimi in mesi di interviste. Come arriva la droga dall’Afghanistan in città? Perché Pisa, in Toscana, ha il record di morti per overdose (dati 2017)? E perché, per comprare eroina, bastano pure 2 euro?

L’ingresso costa 5 euro e include una copia dell’ultimo numero di Seconda Cronaca, con l’inchiesta sull’eroina a Pisa. Durante l’evento presenteremo anche gli altri servizi di quest’edizione. Accedono gratis gli abbonati a Seconda Cronaca e i bambini sotto i 12 anni.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.