NAKANO DI STERPETI, PRONIPOTE DI OTELLO

Per migliorare la razza Maremmana si preleva lo sperma a uno stallone di cinque quintali

 All’istituto di Incremento Ippico di San Rossore, il seme viene prelevato ai cavalli tramite una vagina artificiale. Tutto questo mentre lo stallone monta una cavalla finta, una sorta di enorme cavallo da ginnastica artistica. Mentre assistiamo alla “performance” di Nakano, gli addetti ci raccontano però che la tecnica non funziona con tutti: «Qua all’Istituto abbiamo anche un asino dell’Amiata. Si chiama Focoso. Quello è furbo, quello l’asina finta non la monta. Allora lo inganniamo, gli facciamo montare l’asina vera, ma poi gli prendiamo il pene e lo mettiamo nella vagina artificiale, mentre lui pensa che è l’asina».

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.