A2N2_MATTONELLA_Scuderie

IL PARADISO DEI PUROSANGUE

Con Renzo Castelli, alla scoperta delle scuderie Brivio Sforza, un tesoro sconosciuto alla città

Dentro le scuderie Razza Latina di Cesare Brivio Sforza. Un sito magnifico che risale agli anni Venti, quando Mario Perrone, nonno dell’attuale proprietario, costruì in stile argentino perché nello stato sudamericano aveva accresciuto le sue ricchezze. La nostra guida d’eccezione qui è di casa. Renzo Castelli, decano dei giornalisti e scrittori pisani, è massimo esperto di tutto quel che riguarda l’universo dei cavalli. E mentre ci accompagna in ogni angolo di questo Paradiso, con i ricordi torna a una città che sapeva ancora scaldarsi per i cavalli: «All’epoca il giornale degli scommettitori per il nord Italia si chiamava Lo Sportsman. Negli anni Sessanta-Settanta arrivava a Pisa col treno da Milano il venerdì sera alle dieci e mezza. Alla stazione ad aspettarlo c’erano cinquecento persone! Bisognava studiare per la domenica, ma alla sala corse andavi già il sabato a giocare su San Siro».